[Salta il menu][L'elefantino con la matita, logo del sito]

Diodati.org | Accessibilità e traduzioni dal W3C      Leggi Omega Centauri!

11 Duplicazione, rotazione e adattamento delle foglie

Nonostante la relativa semplicità di questo procedimento, sarebbe un'eccessiva perdita di tempo disegnare ogni singola foglia e poi ridurne i nodi e le angolosità con lo strumento attenuazione. Più semplice è invece duplicare la foglia già disegnata e adattarla alla forma, molto simile, di una delle foglie adiacenti, e proseguire così, di foglia in foglia, duplicando e adattando, fino a completare il tracciamento di tutti gli elementi appartenenti al lato sinistro della corona.

Per duplicare il contorno di foglia già disegnato, trasciniamolo verso destra o sinistra mentre è selezionato e facciamo clic con il tasto destro prima di rilasciare il mouse (un altro sistema rapido per duplicare un oggetto selezionato è premere il tasto + del tastierino numerico: la differenza, usando questo secondo metodo, è che il duplicato si troverà esattamente sopra l'oggetto di partenza, nascondendolo). Trascinate ora il duplicato - qualsiasi sia il metodo con cui lo abbiate ottenuto – su una delle foglie vicine, cercando di sovrapporlo ad essa il più precisamente possibile.

Se la foglia di arrivo è inclinata rispetto alla foglia di partenza, sarà necessario ruotare il contorno duplicato, per farlo coincidere con il perimetro della nuova foglia. Per effettuare una rotazione il più possibile precisa, vi sarà di aiuto procedere in questo modo: trascinate il contorno duplicato sul vertice inferiore della foglia di destinazione, in modo da farvelo coincidere. Cliccate sul perimetro del duplicato, in modo da far comparire le maniglie per la rotazione (ovvero le freccine doppie arcuate); trascinate con il mouse il centro di rotazione della figura – il pallino con un punto in mezzo - in corrispondenza del vertice inferiore, così come nella figura successiva. Effettuate infine la rotazione, trascinando una delle apposite maniglie nella direzione che vi apparirà opportuna: noterete che la figura starà ruotando non più intorno al proprio centro geometrico, bensì intorno al proprio vertice inferiore, lì dove avrete spostato il centro di rotazione. Interrompete la rotazione, quando il vostro duplicato risulterà sovrapposto nel miglior modo possibile al perimetro della foglia sottostante.

[Il centro di rotazione della foglia spostato sul vertice inferiore]

Se la foglia di partenza e quella di arrivo sono uguali, non ci sarà bisogno di ulteriori aggiustamenti. Ma alcune foglie sono leggermente diverse dalle altre non tanto per l'inclinazione, quanto per forma e per dimensioni. Quando vi imbattete in casi simili, e vi accorgete che non basta la sola rotazione a far coincidere un duplicato con i bordi della foglia-bersaglio, procedete nel modo seguente: attivate lo strumento modellazione (ormai sapete come si fa); cliccate più o meno al centro di un tratto di linea curva tra due nodi del vostro duplicato; trascinate con il mouse finché la linea, che segue docilmente i movimenti dello strumento modellazione, non risulti perfettamente sovrapposta al bordo della foglia sottostante.

Nel caso in cui l'aggiustamento da fare per un tratto di curva tra due nodi non sia uniforme, ma sia più marcato in prossimità di uno dei nodi, cliccate con lo strumento modellazione sul nodo più vicino al tratto di curva da modificare, in modo da renderne visibili i punti di controllo. Ciò fatto, trascinate uno o entrambi i punti di controllo alternativamente, fino a fare assumere al tratto di curva che vi interessa la forma necessaria a coprire il perimetro della foglia sotto di esso. Fate riferimento, per questa descrizione, alla figura qui di seguito.

[Adattamento della forma mediante spostamento dei punti di controllo dei nodi]

*Leggi: Duplichiamo il lato sinistro della ghirlanda
*Vai a: Diodati.org > Guide, articoli, scritti > La vettorializzazione di un marchio...
*Scrivi: info@diodati.org
*Ultima modifica: 15/7/2004 ore 14:30